Itinerari | 20 aprile 2021

Estate 2021 gli Italiani vogliono evadere secondo un'analisi di Airbnb

Le destinazioni più richieste sono soggiorni rurali a contatto con la natura

Estate 2021 gli Italiani vogliono evadere secondo un'analisi di Airbnb

Dopo più di un'anno di pandemia, gli italiani sognano una vacanza (47%), anche piccola, assai più che cene al ristorante (26%) o serate al cinema (16%). Cambia però l’idea del viaggio: oltre alla rinnovata attenzione per sicurezza e distanziamento, la voglia di disconnessione, di ‘staccare’ dalle preoccupazioni e dalle videoconferenze, si traduce in un forte interesse per il turismo rurale di prossimità e per destinazioni isolate. Sono alcune delle evidenze emerse da un sondaggio Airbnb con interviste condotte tra il 15 e il 17 febbraio.

Un soggiorno a contatto con la natura sembra essere ciò che cercano molti italiani, per i motivi più diversi. Voglia di isolamento e tranquillità accomunano infatti i più maturi in cerca di sicurezza, ma anche i più inclini a disconnettersi per regalarsi un po’ di digital detox (il 29% del campione, e il 32% delle donne coinvolte nel sondaggio). Non manca, infine, chi è attratto soprattutto dalla sostenibilità: il 30% degli intervistati pagherebbe fino al 10% in più per una sistemazione green.ù

Non solo la metà degli italiani ha più che mai voglia di viaggiare, ma ha già fatto ricerche per una prenotazione (44%), pianificato le vacanze estive o comunque si prometteva di farlo subito dopo Pasqua (51%), mentre  l’11% ha già prenotato un viaggio. In particolare, rivela la ricerca, chi si è affrettato a bloccare date e alloggi ha in genere un’età compresa tra i 25 e i 34 anni (19%). Non è questo invece il primo pensiero degli over 55, tra i quali il 22% ha affermato di non essere al momento stimolato a viaggiare, e il 61% di non pensare ancora all’estate.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: