News | 24 aprile 2021

Costa Azzurra: “Abbiamo tutti bisogno del Sud” una nuova campagna di promozione turistica (Video, foto)

Un video diffuso su tutte le televisioni, locandine, messaggi: la Provence-Alpes-Côte d'Azur cerca di ripetere il boom di francesi registrato lo scorso anno e allora…#OnaTousBesoinduSud

Costa Azzurra: “Abbiamo tutti bisogno del Sud” una nuova campagna di promozione turistica (Video, foto)

Abbiamo tutti la necessità di baciare i nostri cari, rivedere i nostri amici, farne di nuovi. Abbiamo tutti bisogno di toccare, respirare, assaporare, evadere”, in una parola “On a tous besoin du Sud”.

 

Per dirla con lo slogan che lancia la campagna di promozione turistica della Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur #OnaTousBesoinduSud.

E’ iniziata a spron battuto la promozione turistica in previsione della prossima estate nella Regione PACA. Una promozione rivolta per il momento a quel pubblico francese che lo scorso anno aveva fatto registrare numeri altissimi di presenze proprio nelle regioni del Sud, in prima battuta nella Provence-Alpes-Côte d'Azur.

 

 

Un filmato, diffuso un po’ su tutti i canali, della durata di una trentina di secondi, che proponiamo, presenta suggestive immagini di lavanda, spiagge, foreste, villaggi del Luberon, la Promenade des Anglais, vigneti e insenature.

Nulla è lasciato intentato per spingere a venire al Sud per le vacanze e soprattutto per prenotarsi in anticipo: la Regione Provence-Alpes-Côte d'Azur vuole convincere i turisti a venire nel sud per una vacanza estiva in una situazione che è ancora incerta.

 

 

La campagna vaccinale avanza, i numeri dell’infezione, seppure ancora alti, sono in regressione e soprattutto si avvicina il periodo estivo e …"Abbiamo tutti bisogno del Sud", come recita lo slogan proposto anche su delle locandine inserite al fondo di questo articolo.

Vi saranno oltre 120 passaggi televisivi sui canali francesi a partire dal2 maggio: lo scorso anno i turisti francesi giunti nella Regione PACA furono il 19% in più del 2019, un numero record che servì ad attenuare il calo degli stranieri, soprattutto di quelli esterni all’Unione Europea.


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche: