News | 05 giugno 2021

Il 5 giugno si festeggia la Giornata Mondiale dell'Ambiente 2021

Quest'anno dedicata al Ripristino degli Ecosistemi con l'obbiettivo di prevenire e fermare i danni inflitti agli ecosistemi della terra.

Il 5 giugno si festeggia la Giornata Mondiale dell'Ambiente 2021

Reimagine, Recreate and Restore questo lo slogan della Giornata Mondiale dell'Ambiente 2021 che vuole porre l'attenzione sul tema degli ecosistemi naturali. La manifestazione che convolge più di 143 paesi nel mondo si celebra dal 1974 ogni 5 di giugno con l'obiettivo di tutelare il pianeta. 

La storia

il World Environment Day fu istituito dalle Nazioni Unite alla conferenza di Stoccolma ed è il risultato di un dibattito sull'integrazione umana nell'ambiente. Nel 1987 venne introdotta l'idea di far girare la manifestazione in giro per il mondo, oggi per la sua 47° edizione la location sarà il Pakistan, nel 2001 venne ospitata a Torino per la prima volta in Italia e nel 2015 a Roma.

L’edizione 2021 è di estrema importanza. La terra chiede aiuto. L'emergenza climatica, la perdita della fauna e l'inquinamento umano stanno distruggendo milioni di specie presenti nel nostro bellissimo pianeta. Il tema di quest’anno è il “Ripristino degli Ecosistemi”, con l’obiettivo di passare dallo sfruttamento indiscriminato della natura alla sua guarigione. Proprio il 5 giugno verrà inaugurato il Decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema, introdotto con la missione globale di far rivivere miliardi di ettari, dalle foreste ai terreni agricoli.

Per sensibilizzare i cittadini del pianeta il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) ha messo a disposizione una guida pratica per salvare il pianeta:

Questo manuale disponibile in download gratuito offre spunti, riflessioni e azioni concrete per fermare il degrado degli ecosistemi ed aiutare il loro recupero.

Inoltre è presente anche una pagina sempre aggiornata che elenca tutti gli eventi in programma correlate alla Giornata Mondiale dell'Ambiente

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: