Cibo | 29 novembre 2021

I panettoni del Roero: le delizie natalizie dello chef Davide Odore

Un Natale originale e gustoso con la dolcezza del ristorante "Io e Luna"

I panettoni del Roero: le delizie natalizie dello chef Davide Odore

Immersi nel silenzio delle colline del Roero, riscaldati dal sole che illumina l’ampia terrazza panoramica e che irraggia i vetri della sala interna permettendo di percepire i colori dell’arredamento ancora più accesi,  ci dà il benvenuto Davide Odore, chef e patron del ristorante “Io e Luna”, antica osteria restaurata ai piedi della collina di Guarene. 

 

Un ambiente che profuma di buono, di genuino, ma soprattutto di...panettone! 

Sì perché lo chef, che gestisce la cucina del ristorante insieme alla responsabile di sala e della pasticceria fresca, oltre che proporre un menù dedicato ai piatti che parlano del territorio e della tradizione piemontese, e anzi, con un occhio anche alla valorizzazione delle tante realtà di trasformazione delle materie prime nella provincia torinese, è un grande appassionato di dolci e lievitati. 

 

Passione che, ormai da una decina d’anni, cerca di mettere al servizio dei clienti per coinvolgerli non solo nell’ormai consolidato apprezzamento della propria cucina, ma anche nella scoperta di una proposta dolce classica per le feste ( il panettone) o per tutto l’anno. Il punto forte sul quale lo chef si spende molto , nella speranza che proprio il suo panettone possa un giorno apportare un contributo ulteriore e diverso alla conoscenza del Roero , di questa piccola porzione di territorio al confine delle Langhe, è la lenta lavorazione  del lievito madre.

Infatti, tra i vari tipi di fermentazione legati al suo utilizzo, quello che predilige è quella lattica che conferisce  maggiore morbidezza , un’alveolatura simile a quella della brioche ed una chef life più lunga: infatti, i panettoni dello chef possono essere conservati fino a 60 giorni, rimanendo morbidi come appena sfornati e con l’assenza di conservanti. Incredibile ma...bisogna assaggiare per rendersene conto! 

 

Il panettone che più rappresenta la continuità col territorio è quello realizzato con cioccolato bianco e pere...ovviamente qualità madernassa, essendo il Roero la patria di questo speciale frutto. Gli altri panettoni sono quelli preparati con ricette che variano dal classico milanese a quello con la glassa: ciò che li rende unici? Il sapore particolare, semplice e con quel qualcosa in più…

A completare l’offerta dei lievitati, che si accompagna anche nella produzione propria di pane e focacce, che si possono degustare abbinate alla proposte gastronomiche di benvenuto, lo chef propone una linea dolce dedicata alla piccola pasticceria, preparata con ingredienti semplici ma realizzata a regola d’arte: anch’essa presente nel menù alla carta o acquistabile in loco. 

Anche i panettoni e la restante gamma di prodotti artigianali sono acquistabili sullo shop on line dove si può trovare una  selezione dei lievitati, della pasticceria e delle proposte gastronomiche in vasocottura, nonché una gift card con  vari importi dove sono comprese diverse soluzioni per regalare un pranzo o una cena. 

Un Natale sicuramente diverso, inebriati dalla dolcezza dell’ Io  e Luna.

Ristorante IO E LUNA

Fraz. Montebello 1 - Guarene ( CN) 

www.ioeluna.it

Martedì chiuso 

 

Chiara Vannini

Ti potrebbero interessare anche: