News | 05 maggio 2022

Nizza si colora di rosso nero: due maxi schermi ed una fan zona in occasione della finale di Coppa di Francia (Foto)

Sono stati colorati di rosso e nero la struttura #ILoveNice, le sedie blu lungo la Promenade, mentre bandiere con i colori della squadra fanno contorno alla statua di Apollo in Place Masséna. Rossonero pure il cane Totor di Place du Commandant Gérôme e la Promenade des Anglais

Nizza si colora di rosso nero: due maxi schermi ed una fan zona in occasione della finale di Coppa di Francia (Foto)

Il 7 maggio 2022 è una di quelle date da segnare sul calendario: l'OGC Nice affronterà il Nantes, allo Stade de France di Parigi, nella finale della Coupe de France, un momento atteso con impazienza da un’intera città che si è stretta attorno alla propria squadra di calcio.


E’ dal 1997, infatti, che il Nizza ricorre il bis nella prestigiosa coppa, dal 1997 quando affrontò vittoriosamente la finalissima di Coppa di Francia col Guingamp.
Sono tantissimi i tifosi rossoneri che raggiungeranno Parigi per stare vicino alla squadra, ma anche a Nizza mon si scherza.

 


Per sostenere la squadra e mostrare che l'intera città partecipa all’evento, diversi luoghi sono stati colorati di rosso e nero: la struttura #ILoveNice, le sedie blu lungo la Promenade, mentre numerose bandiere fanno da contorno alla statua di Apollo in Place Masséna.

 

 

Rossoneri anche il cane Totor di Place du Commandant Gérôme e la Promenade des Anglais, dove sventolano le bandiere della squadra di calcio.

 


Per consentire al maggior numero di persone di seguire in gruppo la finalissima, la città di Nizza creerà una fan zone, e verranno attivati due maxi schermi: uno di 12 metri per 7 in Place Masséna e l’altro di 6 metri per 4 sulla Promenade du Paillon.

 


L'intera fan zone sarà in grado di ospitare 20 mila persone: in attesa della gara, il fischio d’inizio è previsto per le ore 21 del 7 maggio, presso il kiosque à musique del Jardin Albert Ier saranno organizzate, dalle 10 alle 17,30, diverse animazioni.



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche: