Vini | 16 novembre 2022

IGA Beer Challenge 2022: la premiazione del concorso internazionale dedicato alle Italian Grape Ale, sostenuto dal nostro gruppo editoriale

Mercoledì 16 novembre al “SIMEI - Salone Internazionale Macchine per Enologia e Imbottigliamento” presso la FIERA di MILANO saranno premiate le migliori birre che celebrano l’incontro tra la birra e il vino.

IGA Beer Challenge 2022: la premiazione del concorso internazionale dedicato alle Italian Grape Ale, sostenuto dal nostro gruppo editoriale

Anche quest’anno è grande l’attesa per la cerimonia di premiazione dell’IGA Beer Challenge, il primo concorso internazionale dedicato alle Italian Grape Ale. L’iniziativa ha registrato l’iscrizione di oltre 100 birre non solo italiane. I 18 giudici internazionali, coordinati da Alessandra Agrestini, hanno individuato le 3 migliori produzioni in ognuna delle 4 categorie previste dal regolamento del concorso:

Cat. 1 - Italian Grape Ale non acide, bassa gradazione alcolica (minore o uguale al 7%).
Cat. 2 - Italian Grape Ale non acide, alta gradazione alcolica (superiore al 7%).
Cat. 3 - Italian Grape Ale acide, bassa gradazione alcolica (minore o uguale al 7%).
Cat. 4 - Italian Grape Ale acide, alta gradazione alcolica (superiore al 7%).

Verranno anche assegnati due premi speciali, il prima sarà il prestigioso Premio “Easybräu-Velo - Best Italian Grape Ale” che incoronerà la migliore IGA assoluta, il secondo sarà il trofeo assegnato da Vini Buoni d’Italia in collaborazione con Rastal per l’IGA che meglio ha saputo preservare e mettere in evidenza le caratteristiche del vitigno autoctono utilizzato.

Sarà possibile seguire la cerimonia di premiazione anche online grazie alla diretta in streaming web organizzata grazie al supporto tecnico di MoreNews, con anche il nostro quotidiano, e del SIMEI e degli altri media partner, per farlo potrete andare sulla pagina Facebook ufficiale del Progetto IGA al seguente indirizzo https://www.facebook.com/GrapeAle/ e sugli altri canali social del progetto e dei partner oltre che sui portali online del gruppo MoreNews.

Le IGA (Italian Grape Ale) sono birre che contengono una percentuale di uva, mosto o mosto cotto. Sono birre che si collocano nella terra di mezzo fra il mondo del malto e del luppolo e quello del vino e che proprio in Italia hanno trovato una rapida diffusione grazie all’antica vocazione per il vino ed alla grande vivacità del settore brassicolo. Non deve quindi stupire il fatto che sia nato proprio nel nostro paese il primo concorso internazionale riservato alle IGA, che ha potuto contare su una giuria di primissimo ordine, una location unica e un’organizzazione attenta e precisa in ogni dettaglio.

Il premio è il cuore, il motore del Progetto IGA, un’idea ambiziosa che nasce con l’intento di promuovere il Made in Italy attraverso le eccellenze di uno stile birrario in grado di raccontare il territorio nel bicchiere, attingendo ad un patrimonio unico di vitigni che sono già protagonisti nel panorama internazionale.

Il concorso internazionale IGA Beer Challenge è organizzato da Associazione FoodAround, My Personal Beer Corner e Cronache di Birra, con la partecipazione di Vinibuoni d’Italia. L’edizione 2022 è realizzata in collaborazione con l’Associazione Piazza dei Mestieri, MWM Montalti Worldwide Moving e Val Vetri e grazie al contributo di GAI Macchine Imbottigliatrici, Easybräu-Velo, Foss, Right Beer, Rastal e SIMEI.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: