Itinerari | 05 gennaio 2023

Alpes Maritimes: alla scoperta di Gourdon (Foto)

Un itinerario con le foto di Danilo Radaelli

Alpes Maritimes: alla scoperta di Gourdon (Foto)

Tour nei pressi di Gourdon per Danilo Radaelli con la sua inseparabile bicicletta.
Un percorso dalla Piste Bois de Gourdon alla Source du Naouq ed infine al villaggio di Gourdon. Il giro che ci viene prospettato prende l’avvio e termina a Nizza.

 

Qualche informazione su Gourdon.
Accoccolato in cima ad uno sperone vertiginoso a un'altitudine di 760 m, Gourdon è un balcone aperto sulle Gorges du Loup e sul Mediterraneo.
Ammassate dietro un imponente castello circondato da giardini progettati da André Le Nôtre, le vecchie case sono ben conservate e restaurate.

 

Quelle che proponiamo a corredo di questo articolo sono le fotografie scattate da Danilo Radaelli che, con la sua bicicletta, ci conduce a conoscere la cittadina e lo splendido ambuente che la circonda.
Ci troviamo in un vivace villaggio animato da tanti artigiani. Gourdon domina la Valle del Loup, ad una quarantina di chilometri da Nizza: classificato tra i Borghi più belli della Francia, il villaggio si trova a una decina di chilometri dalla Costa del Mediterraneo, non lontano da Cipières, Cabris e Grasse, capitale mondiale del profumo.

 

Situato in una posizione strategica, il villaggio di Gourdon è dalle sue origini un importante luogo di difesa. Molti resti di questo passato militare possono ancora essere ammirati. Popolato fin dall'epoca gallo-romana, il territorio si è sviluppato nel corso dei secoli.

 

Piena di fascino, continua ad attrarre i visitatori con il suo patrimonio architettonico e paesaggi mozzafiato che offrono un panorama che spazia per oltre 80 km dalla Costa Azzurra. È noto anche per il suo vetro artistico, i profumi, il sapone, il miele, il torrone e il “mitico” panpepato


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche: