Eventi | 19 febbraio 2021

Torino: un tour virtuale per scoprire la storia del Vermouth (iscrizione gratuita per i nostri lettori)

Lunedì 22 febbraio 2021 alle ore 21:00 una passeggiata virtuale fra i luoghi del Vermouth.

Di Tamorlan - Opera propria, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7982180

Di Tamorlan - Opera propria, CC BY 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=7982180

Il nome deriva dal tedesco “wermut”, l’erba aromatica indispensabile per produrlo: l’Artemisia “absinthium”. Nato a Torino nel 1786, come evoluzione subalpina della millenaria tradizione dei vini aromatizzati, solo 231 anni dopo, il 22 marzo 2017 ne viene ufficializzato il disciplinare “Vermouth di Torino”.

Il Duca Vittorio Amedeo III di Savoia fu entusiasta del prodotto nato nella liquoreria Marandazzo di Piazza Castello a Torino e la sua approvazione ne spinse il successo in tutto il Regno.

A Corte crebbero gli acquisti del vino aromatizzato, apprezzato persino da Carlo Alberto (che si dice fosse astemio), oltre che da tutti i Re e i Presidenti del Consiglio compreso Camillo Benso Conte di Cavour.

Carta Italia è un gruppo dinamico, che crede nei territori e nelle eccellenze, capace di diffondere entusiasmo e consapevolezza, in grado di affrontare sfide nuove grazie al bagaglio di esperienze maturate ed al desiderio di scoprire tesori nascosti nelle persone, nell'arte, nelle professionalità e nella natura, in Italia.

Lo staff è composto da psicologi motivazionali ed esperti di team building, consulenti legali, avvocati e dottori commercialisti, interpreti nelle principali lingue internazionali, consulenti di marketing, comunicazione e grafici pubblicitari, agenti di viaggio e guide turistiche.

Per l’iscrizione gratuita, dedicata a tutti i nostri lettori, vai al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-quattro-passi-nel-vermouth-141336688841?ref=eios

Attenzione: il numero max di posti disponibili è 100.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: