Cibo | 21 febbraio 2024

Laigueglia: sabato 16 marzo una cena di "Strettissimo Magro" al ristorante La Sosta

I deliziosi e gustosi piatti della chef Stefania Alberti accompagnati dai racconti del giornalista Claudio Porchia

Laigueglia: sabato 16 marzo una cena di "Strettissimo Magro" al ristorante La Sosta

Se siete amanti della tradizione e della cucina ricca di sapori antichi, non potete assolutamente perdervi la cena di magro ispirata a ricette del passato proposta dall’Osteria La Sosta di Laigueglia.

L’appuntamento è per sabato 16 marzio alle ore 20.00 con una cena ai piatti tratti dal ricettario scritto da padre Gaspare Delle Piane dei frati Minimi di Genova.

Ne "La Cucina di Strettissimo magro" nel 1880, padre Gaspare codificò ben 476 ricette di magro adatte ad assolvere al precetto quaresimale.  Un ricettario quasi vegano ante litteram, con l’eccezione della presenza del pesce, e scritto nel rispetto della tradizione culinaria genovese povera di carne e grassi animali, ma ricca di pesce azzurro soprattutto.  Un libro che colpisce per la sua contemporaneità, non solo e non tanto per le ricette che vi si trovano, quanto perché, come sottolinea più volte l’autore, queste ricette sono ispirate a principi di economia (quello che oggi chiameremmo sostenibilità) e salubrità delle preparazioni, senza rinunciare al gusto.

Mangiare bene è un’ottima cura, per il corpo e per lo spirito ed infatti, lo “strettissimo magro” oggi significa zero colesterolo, tanti grassi buoni dai pesci e dall’olio d’oliva, tante vitamine e fibre dalle verdure e dai legumi.

Il menù preparato dalla bravissima chef Stefania Alberti si apre con un piatto leggero ma gustoso: la lattuga ripiena in brodo. Un piatto semplice ma ricco di sapore, perfetto per iniziare la serata in modo delicato.

 

Come secondo gli Occhi di balena in crema di gamberi, delle deliziose polpettine di pesce che vi conquisteranno con la loro consistenza morbida e il gusto intenso del pesce di mare.

A seguire le lasagnette alla salsa di seppia, un tripudio di sapori e profumi che vi porteranno direttamente in un'atmosfera di altri tempi.

La Zuppa marinaresca (in bianco con la galletta del marinaio alla base come Cappon magro) sarà il piatto forte della serata, un piatto ricco e sostanzioso che vi conquisterà con la sua combinazione di sapori intensi e contrastanti.

Infine, per concludere in dolcezza, le ciambelline di pasta di mandorla, un dolce tipico della tradizione, che vi farà sentire coccolati e appagati.

 

La cena sarà accompagnata dallo storytelling del giornalista Claudio Porchia, che avvicinerà i commensali alla storia e alla cultura della cucina di magro, arricchendo l'esperienza culinaria con racconti e aneddoti.

Sarà l'occasione perfetta per scoprire sapori autentici e genuini perché mangiare di magro non vuol dire rinunciare al gusto. Costo a persona 45 euro escluso i vini.

Per info e prenotazioni tel. tel. 0182.480195 - 338.9671441

Ristorante La Sosta via alla Chiesa, 6 - Laigueglia (Sv)

www.lasostalaigueglia.it

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: