Eventi | 31 marzo 2024

Alassio: fervono i preparativi per il 5° Festival Nazionale Cucina con i Fiori

Dal 12 al 15 aprile laboratori, show cooking, conferenze e degustazioni con i fiori eduli

Alassio: fervono i preparativi per il 5° Festival Nazionale Cucina con i Fiori

Torna l’atteso appuntamento dedicato all’utilizzo in cucina dei fiori eduli, un festival ideato e curato dall’Associazione Ristoranti della Tavolozza sotto l’egida del Comune di Alassio e sostenuto dalla Gesco e dalla Marina di Alassio.

L’obiettivo del festival è di promuovere la conoscenza e l’utilizzo dei fiori in cucina, valorizzando le proprietà nutrizionali e le potenzialità gastronomiche di questi ingredienti.

L’evento si rivolge sia a chef professionisti che a semplici appassionati di cucina, offrendo l’opportunità di scoprire nuove creazioni culinarie e lasciarsi ispirare dalle ultime tendenze nel settore. Il programma segue una formula già collaudata nelle precedenti edizioni e prevede un mix di laboratori, show cooking, conferenze e degustazioni con i fiori eduli aperte al pubblico e gratuite ad esclusione della cena del sabato con guest star Patrizio Roversi e l’aperitivo con giochi sensoriali di domenica. Il Festival inizierà venerdì 12 aprile presso l’Istituto Alberghiero “Giancardi Galilei Aicardi”, con il contest riservato agli istituti alberghieri di Alassio, Biella e Clusane d’Iseo.

Poi il festival si sposterà nelle diverse location previste in città: la Marina di Alassio Porto Luca Ferrari, Villa della Pergola, la Biblioteca civica, le piazze, gli alberghi e le scuole cittadine, dove si terranno interessanti e gustosi appuntamenti dedicati alle esperienze con i fiori in cucina. In particolare degustazioni e show cooking in piazza Durante.

Interessante il laboratorio sul tema fiori e pescato locale, che in questa edizione sarà curato dall’ittiturismo l’Acciugotto con lo chef Renato Grasso. Il Porto Luca Ferrari ospiterà anche l’iniziativa " Yacht&Flowers", un contest originale che unisce il piacere di navigare con quello della buona tavola.

A bordo delle imbarcazioni cuochi professionisti e non prepareranno un piatto che verrà giudicato da una giuria specializzata presieduta da Patrizio Roversi, che ha assicurato al sua presenza anche in questa edizione. Confermate le passeggiate con le guide ambientali escursionistiche sui sentieri della collina alassina alla scoperta dei fiori selvatici e delle bellezze della natura e l’apertura dei giardini di Villa della Pergola, che in quei giorni presenterà le più belle fioriture primaverili.

In piazza Durante ci saranno stand con degustazione fiori e prodotti trasformati, a cura di Tastee.it e Perlecò, laboratori e show cooking con importanti chef come Gianfranco Calidonna, Gabriele Giannotti, Francesco D’Amico e Filippo Sinisgalli.

Confermato il gemellaggio con il concorso “Un fiore nel piatto” di Darfo Boario Terme con la presenza di Loretta Tabarini, presidente di PromoAzioni 360, e il gemellaggio gastronomico del festival con il comune di Santena grazie al contest “Il fascino dell'Asparago e dei Fiori eduli". La biblioteca ospiterà il convegno “La tradizione dei fiori commestibili nel mondo e utilizzi innovativi” a cura del CREA. A seguire la conferenza i Fiori e salute del Dott. Marco Missaglia, specialista in scienza dell'alimentazione, e la presentazione del libro “I fiori hanno sempre ragione” di Roberta Schira.

Fra le novità l’innovativo progetto "Street Flowers LAB" sostenuto dalla Fidapa di Alassio, un laboratorio di cittadinanza emozionale a cura di Renata Cantamessa, alias Fata Zucchina, che ha coinvolto le scuole della città, realizzando e installando dei cartelli in forex con i principali fiori eduli. Alla presentazione interverrà anche l’esperta di galateo, Barbara Ronchi della Rocca e Cinzia Salerno, presidente Fi.Da.Pa. sez Alassio. Non mancheranno momenti gourmet come la cena del sabato presso l’hotel Savoia con un menù firmato dagli chef Loris Greggio, Angelo Frassica e Nicolò Monticelli e un aperitivo con un originale menù accompagnato dallo storytelling e giochi sensoriali, per regalare ai partecipanti una esperienza unica con lo chef ortocentrico Claudio Di Dio e la storyteller Monica Panzieri.

Il festival si concluderà come tradizione nella giornata del lunedì con una Master class “Cucina con i fiori” dedicata a cuochi, operatori del settore, appassionati di cucina e studenti, con la presenza degli chef stellati Giorgio Servetto e Enrico Derflingher. La Masterclass è aperta a tutti, previa registrazione entro il 13 aprile via mail a segreteria@ristorantidellatavolozza.it

PROGRAMMA

Venerdì 12 aprile

Istituto Alberghiero “Giancardi Galilei Aicardi”

• ore 11.00 Finale del contest gastronomico con gli istituti alberghieri di Alassio (SV), Biella (BL) e Clusane Iseo (VA)

• ore 15.00 Premiazione Passeggiata Grollero Panchina dedicata al Centro Pannunzio

• ore 18.00 "Da Mario Soldati a Franco Gallea nel ricordo dell'amore per Alassio per la vita e per i fiori. Con Pier Franco Quaglieni, Roberto Pirino e Fabio Macheda.

A seguire presentazione cocktail dedicato a Mario Soldati a cura dell'Istituto Giancardi di Alassio

Sabato 13 aprile ore 9.30: escursione con "riconoscimento botanico fiori eduli" a cura dell'herbaria e GAE Laura Brattel. Escursione dal Santuario Madonna delle Grazie

• con prenotazione obbligatoria sul portale www.visitalassio.com/it sezione esperienze. Per raggiungere l'inizio del sentiero dal centro città, è disponibile una navetta gratuita su prenotazione, in partenza alle ore 9. Marina di Alassio Porto Luca Ferrari con Patrizio Roversi

• ore 10.00 partenza veleggiata "Yacht&Flowers"

• ore 11.30 show cooking dello chef Renato Grasso presso Ittiturismo Acciugotto

• ore 12.00 Giuria contest “Yacht&Flowers"

• ore 14.30 premiazione contest "Vela e Fiori" Biblioteca Civica

• ore 14,30 Workshop: “La tradizione dei fiori commestibili nel mondo e utilizzi innovativi” a cura di CREA (Consiglio per la Ricerca e l’analisi dell’Economia Agraria), Sanremo. In programma: "i fiori commestibili nel mondo e le ricette tradizionali" con Andrea Copetta (CREA), "la coltivazione dei fiori eduli fuori suolo ed in coltivazione verticale" con Silvana Nicola (UNITORINO), "bevande non alcoliche a base di fiori" con Lilian Barros (Università di Braganza, Portogallo); "i prodotti innovativi per la produzione artigianale ed industriale" con Marco Ravera (Raverabio)

• ore 16.30 Fiori e salute, conferenza del Dott. Marco Missaglia, specialista in scienza dell'alimentazione.

• ore 17.00 presentazione del progetto "Street Flowers LAB" di Renata Cantamessa con Barbara Ronchi della Rocca, giornalista, Sabina Poggio, dirigente scolastica e Cinzia Salerno, Presidente Fidapa Sezione di Alassio

• ore 17.30 presentazione del libro “I fiori hanno sempre ragione” di Roberta Schira a cura di Patrizio Roversi Piazza Durante dalle 10.00 alle 18.00 stand fiori eduli freschi e trasformati a cura di Raverabio, Tastee.it e gelateria Perlecò

• ore 11.00 "Viaggio tra i petali": una degustazione a cura di gelateria Perlecò

• ore 15.30 "Street Flowers LAB", laboratorio di cittadinanza emozionale, a cura di Renata Cantamessa, alias Fata Zucchina

• ore 17.00 "Sinfonia floreale": scopri i sapori unici dei fiori in un'esperienza gustativa indimenticabile a cura di tastee.it

• ore 18.30 presentazione nuova De.Co. il Gelato alla Begonia di Alassio con assessore Franca Giannotta, Aldo Michelis gelateria Perlecò e Silvia Parodi Tastee.it Hotel Savoia

• ore 20.30 “Flowers Dinner Experience” I fiori nel piatto: un menù con i fiori eduli firmato dagli chef Loris Greggio, Angelo Frassica e Nicolò Monticelli con lo storytelling di Patrizio Roversi e Claudio Porchia. Costo 60 euro a persona tutto compreso. Prenotazioni entro il 10 aprile Telefono numero 0182640277 (dalle 10.00 alle 19.00) Per info: segreteria@ristorantidellatavolozza.it

Domenica 14 aprile Santuario Madonna delle Grazie

• ore 9.30: trekking fotografico naturalistico sulle alture di Alassio con il fotografo e GAE Gabriele Cristiani. Escursione con prenotazione obbligatoria sul portale www.visitalassio.com/it sezione esperienze. Per raggiungere l'inizio del sentiero dal centro città, è disponibile navetta gratuita su prenotazione, in partenza alle ore 9. Piazza Durante dalle 10.00 alle 18.00 stand fiori eduli freschi e trasformati a cura di Raverabio, Tastee.it e Gelateria Perleco

• ore 10.30 “Orto fiorito” show cooking dello chef Gianfranco Calidonna

• ore 11.30 “Un Fiore nel Piatto” - Gemellaggio con il Concorso di Darfo Boario Terme ideato da Loretta Tabarini, PromoAzioni 360, con show cooking dello chef Francesco D’Amico - Ristorante Bella Iseo di Iseo.

• ore 16.00 Fior di Riso show, cooking e degustazione dello chef Filippo Sinisgalli, in collaborazione con l'azienda Campo dell’Oste

• ore 17.00 Fior di Pizza, con Gabriele Gianotti, campione italiano A.P.I. (Associazione Pizzaioli Italiani) Osteria Maccaja Alassio

• ore 17.30 "Sinfonia floreale", i sapori unici dei fiori in un'esperienza gustativa indimenticabile a cura di Tastee.it Hotel dei Fiori

• ore 12.30 Narrazione e cucina ortocentrica floreale Un aperitivo, tre giochi sensoriali con Monica Panzeri, associazione nazionale Narratori del Gusto e con lo chef ortocentrico Claudio Di Dio che preparerà due finger food vegetali e un piatto principale con i fiori eduli. Costo 20 euro a persona. Prenotazioni entro il 10 aprile telefono n. 0182.640296 (dalle 10.00 alle 19.00)

Per informazioni: segreteria@ristorantidellatavolozza.it

• ore 14.00 presentazione del concorso gastronomico "Il fascino dell'Asparago e dei Fiori eduli" promosso da Ristoranti della tavolozza con Associazione produttori Asparago di Santena e delle Terre del Pianalto

Lunedì 15 aprile Istituto Alberghiero “Giancardi Galilei Aicardi” dalle ore 9.00 alle 12.00 Master class “Cucina con i fiori” Docenti: Andrea Copetta, ricercatore Crea Sanremo, Silvia Parodi, azienda Tastee.it, Claudio Porchia, giornalista, e gli chef Giorgio Servetto e Enrico Derflingher. Il corso è dedicato a cuochi, operatori del settore, appassionati di cucina e studenti dell’Istituto Alberghiero. Al termine sarà rilasciato attestato di partecipazione a cura Associazione Ristoranti della Tavolozza e Crea Sanremo. Il corso gratuito è aperto al pubblico con prenotazione obbligatoria entro il 12 aprile via mail a segreteria@ristorantidellatavolozza.it.

La Direzione artistica della manifestazione è affidata a Claudio Porchia, presidente Associazione Ristoranti della Tavolozza.

In allegato la brochure

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: