Cibo | 05 marzo 2021

Le Macine del confluente sabato 6 marzo alle ore 12.15 su Rai Uno ospite del programma Linea verde Life

Giancarlo Borgo, lo chef del rinomato ristorante di Badalucco (IM), preparerà due deliziosi piatti con i fiori

Le Macine del confluente sabato 6 marzo alle ore 12.15 su Rai Uno ospite del programma Linea verde Life

Linea Verde è stata presente nei giorni scorsi nello splendido giardino delle Macine del Confluente, trasformato in set fotografico, dove lo che Giancarlo Borgo ha sapientemente preparato due piatti.

Il primo, le "Begonie in tempura", che hanno piacevolmente sorpreso la giornalista della Rai, Daniela Ferolla, per la gradevole nota di acidità.

 

Mentre il secondo è il più famoso “Piatto fiorito”, un risotto carnaroli con erbe e fiori di campo, che si trova spesso in carta e che da sempre affascina i molti affezionati clienti di questo locale che si trova all’inizio della Valle Argentina.

I fiori eduli, usati comunemente in cucina fino al Medioevo, poi caduti in disuso, stanno conoscendo oggi una nuova stagione grazie al lavoro prezioso del Crea di Sanremo diretto da Barbara Ruffoni ed alle iniziative dell’Associazione Ristoranti della Tavolozza che promuove il Festival nazionale della Cucina dei Fiori.

Lo chef Giancarlo Borgo è stato uno dei precursori di questo tipo di cucina e li utilizza ormai da diversi anni per elaborare i suoi piatti. Colori, profumi e sapori fanno dei fiori gli ambasciatori di una cucina creativa ed innovativa. Si possono trovare nel menù del locale grazie ai rifornimenti costanti di Ravera Bio di Albenga, azienda leader a livello nazionale per la coltivazione e produzione di fiori eduli.

Appuntamento sabato 6 marzo alle 12.15 per vedere all’opera lo staff delle Macine e “gustare” con gli occhi i piatti dello chef.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: