Itinerari | 23 gennaio 2023

Costa Azzurra: alla scoperta del territorio. Antibes, scorci invernali (Foto)

Montecarlonews propone luoghi, itinerari, passeggiate alla scoperta del Dipartimento delle Alpi Marittime. Le foto sono di Luisella Cappio

Costa Azzurra: alla scoperta del territorio. Antibes, scorci invernali (Foto)

Il mare e la città in inverno, il fascino, i colori, angoli solitari senza la ressa della folla: ecco quanto ci propone Luisella Cappio con alcune immagini suggestive e “personali” che raccontano un’Antibes diversa da quella che normalmente si conosce.

 

Antibes é nota per il suo centro storico racchiuso dai bastioni del XVI secolo con il Forte Carré a forma di stella. Questa costruzione si affaccia sui lussuosi yacht del porticciolo Port Vauban.
Il promontorio di Cap d'Antibes, coperto dalla vegetazione, separa Antibes da Juan-les-Pins, una località chic con una vita notturna vivace e il festival musicale Jazz à Juan.

 

Antibes fu fondata dagli antichi greci, conserva un fascino pittoresco dato dalla sua posizione a picco sul mare, dalle strette stradine colorate e traboccanti di fiori, ricche di originali botteghe di artigiani, dal mercato chiassoso e dalla baia dal mare cristallino, ideale per un tuffo rinfrescante, come il tratto di costa fra Plage de la Salise (con una splendida vista sui bastioni della città vecchia) e Cap d’Antibes, fra calette e scogli.

 

Da non perdere il Museo Picasso, ospitato dallo Château Grimaldi con oltre 50 disegni, dipinti e stampe del grande maestro e per gli amanti dell’arte antica il Musée d’Histoire e d’Archeologie. Da vedere Musée de la Tour Cathédrale d’Antibes Château Grimaldi.



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche: