News | 02 giugno 2021

Nizza: a giugno un ricco programma di conferenze e convegni

All’Artistique in Boulevard Dubouchage ed al Centre Universitaire Méditerranéen (CUM) sulla Promenade. Ingresso libero e gratuito

Nizza: a giugno un ricco programma di conferenze e convegni

Tornano prestigiose conferenze e interessanti convegni in due sale “della cultura” di Nizza che, per la loro dimensione, offrono anche ampie garanzie di distanziamento fisico.

Questo il programma del mese di giugno

L’Artistique - 27, boulevard Dubouchage
L'Artistique riapre i battenti con un ricco programma di eventi.

Les Rencontres de l’Artistique

  • Sabato 19 giugno ore 16 - Le graffiti writing et le street-art – con Vittorio Parisi, dottore in estetica e responsabile studi e ricerche presso Villa Arson, specialista in interventi urbani ed in particolare Street art, curatore della mostra.
  • Sabato 12 giugno ore 16 - Tram Track, les sonals du tramway a cura di Michel Redolfi, compositore e designer del suono (moderatore: Fabrice Flahutez, professore all'Università Saint-Etienne di Lione, specialista in surrealismo e gruppi artistici dopo il 1945)
  • Sabato 26 giugno ore 16En direct du Moya Land a cura di Patrick MOYA artista, nell'ambito della mostra " La télé de MOYA – Oh la la, quelle histoire! aperta fino al 13 novembre a L'Artistique


Centre Universitaire Méditerranéen (CUM) - 65, Promenade des Anglais – Nizza

  • Martedì 1° giugno ore 16: Botticelli, peintre de la grâce a cura di Cédric Michon, docente di storia moderna all’Université Rennes 2
  • Mercoledì 2 giugno ore 15: Les conséquences de la tempête Alex sur le patrimoine des vallées du Haut Pays niçois a cura di Antoine Madelènat, Architetto Capo dei Monumenti Storici incaricato dello studio, dal Ministero della Cultura per il restauro del patrimonio indebolito e in parte distrutto dalla tempesta Alex.
  • Martedì 8 giugno ore 16 - Albert Camus, prix Nobel: grâce et disgrâce a cura di Anne Prouteau, docente di Letteratura francese all'Università Cattolica Occidentale di Angers, presidente della Société des Études camusiennes
  • Mercoledì 16 giugno ore 16 : Les façades peintes, frises et décors, de la Ligurie au Comté de Nice, un patrimoine original a cura di Denise Santi, storica, associata di Storia, insegnante in pensione, vicepresidente dell'Institut d'Études Niçoises, coautore con Paul Castela del libro Les Façades peintes, de la Ligurie au Comté de Nice, un patrimoine original (Institut d'Études Nice)
  • Martedì 22 giugno ore 15 : Un chef-d’œuvre de l’art baroque: le tabernacle de l’église Saint-Michel à Sospel a cura di Jean-Loup Fontana, conservateur du Patrimoine

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche: