Cibo | 07 maggio 2022

A Cibus 2022 premiata Galup

All'azienda pinerolese il riconoscimento all’Iniziativa Charity 2021 per il suo sostengo alla Fondazione Cecilia Oria

A Cibus 2022 premiata Galup

Un appuntamento diventato quasi una tradizione, quello di Galup con Cibus.
La manifestazione, che in questa edizione 2022 appena conclusa, ha visto grande adesione di espositori e una notevole affluenza di visitatori, è stata location di momenti di scambio e incontro, confronto e condivisione che hanno caratterizzato uno degli appuntamenti fieristici più importanti del nostro Paese. Un evento che ancora una volta si è dimostrato all’altezza delle aspettative, nonostante il periodo particolare e non certamente facile.

 

 

E come consuetudine - anche per l’edizione 2022 - sono stati assegnati dal Gruppo Tespi – i “DolciSalati&Consumi Awards” – che hanno visto salire sul palco della Sala Plenaria di Fiere Parma anche Galup con il suo Direttore Marketing – Alberto Mossotto -  per il riconoscimento all’Iniziativa Charity 2021 con la seguente motivazione: “Galup al fianco della Fondazione Cecilia Oria per il sostegno di centri di ricerca oncologica pediatrica”.

Un’iniziativa che ha visto fattivamente impegnata l’azienda di Pinerolo al fianco della FONDAZIONE CECILIA ORIA per la realizzazione di un’attività finalizzata al sostegno dei centri di ricerca oncologica pediatrica, con la produzione di un panettone con glassa alle nocciole interamente dedicato alla Fondazione.

Un premio che deve essere però condiviso con tutti gli attori che in questa avventura hanno creduto e che hanno messo a disposizione le proprie competenze. È quindi d’obbligo ricordare, oltra alla Fondazione Cecilia Oria, anche l’artista che ha appositamente creato l’immagine per l’incarto del panettone, Sabrina Rocca artista italiana, i cui dipinti sono stati esposti in importanti gallerie d’arte e le cui opere rispecchiano un impegno sociale a favore dell’uguaglianza di genere e di razza, che ha nei bambini i suoi principali soggetti di ispirazione.

Una menzione deve essere anche fatta per Borello Supermercati, l’insegna della grande distribuzione presente sul territorio piemontese, che è stata partner dell’iniziativa inserendo nei propri punti vendita il panettone Galup per la Fondazione Cecilia Oria, un lavoro di squadra che ha consentito di raggiungere un importante riscontro e che ha permesso ai consumatori di diventare parte attiva nel sostenere la campagna.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: