Ristoranti | 18 febbraio 2021

A Torino per scoprire la cucina circolare del Giardino Ristorante Veg della chef Maria Zingarelli

Un locale all'insegna del "no spreco" e "impatto zero", che offre un delizioso festival di fiori, legumi, cacao e ortaggi .

A Torino per scoprire la cucina circolare del Giardino Ristorante Veg della chef Maria Zingarelli

Ristorante vegetariano e vegano con salde radici nella tradizione gastronomica italiana, aperto da pochi anni da Maria Zingarelli bravissima chef, che dopo un’importante esperienza maturata in cucine stellate è approdata ad una cucina vegetariana, intrecciando le sue radici pugliesi con quelle piemontesi.

Non un locale di moda e neppure un rifugio per irriducibili e settari vegani, ma adatto a tutti. La cucina è circolare: in tavola rispetto, attenzione e non spreco. Di ogni alimento si utilizza tutto con armonia ed equilibrio.

L’ambiente è moderno e l’arredamento studiato per regalare un’atmosfera serena e rilassata. La filosofia è semplice: preparazioni a impatto zero, adatte a tutti i palati, con piatti per celiaci, allergici e specialità a misura di bambino.

A pranzo un menù colorato e originale nella “Ciotola” al costo di 11 euro; a cena una carta con piatti pronti offerti in versione sia vegana sia vegetariana, coniugando la cucina italo-piemontese con quella etnica: la cisra di ceci accanto al cous cous, un gustoso e delizioso festival di fiori, legumi, cacao e ortaggi.

Tutti gli ingredienti, compresi i fiori eduli, arrivano da produttori del territorio, passando attraverso una filiera controllata e rispettosa della natura e dei suoi cicli, e utilizzati secondo le regole dell’economia circolare, cioè utilizzando tutto e non gettando nulla.

Il Giardino Ristorante Veg si trova a Torino in via Giuseppe Barbaroux, 25 ed è inserito fra i Ristoranti della Tavolozza.

Telefono: 0116970071 - Facebook - Sito Web

Il Ristorante è aperto dal Giovedì alla Domenica dalle 10 alle 18.

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche: