News | 17 settembre 2021

Diano Castello: prorogata fino alla fine del mese la mostra con i quadri di Gioia Lolli al 'Carruggiu Dritu'

Gioia Lolli oltre che per la sua attività pittorica, è molto conosciuta per la promozione e il mecenatismo attuati verso pittori e altri impegnati nel settore dell'arte.

Diano Castello: prorogata fino alla fine del mese la mostra con i quadri di Gioia Lolli al 'Carruggiu Dritu'

La mostra è piaciuta ed è stato così deciso di prorogarla fino alla fine del mese. E' quella allestita nella galleria "U Carruggiu Dritu", a Diano Castello. Sono esposti, in maggioranza, quadri di Gioia Lolli, soprattutto coloratissimi fiori e cuori stilizzati, insieme ad altri della giovane Valeria Barbera.

C’è anche il quadro della Lolli che ha vinto il Premio Caravaggio e una straordinaria recensione fatta, alla pittrice, da Vittorio Sgarbi. Lo stesso quadro è diventato poi un'etichetta di un vino (Gatta Matta, un sauvignon) come un altro qui esposto utilizzato per un'etichetta del vino Passione (un barbera e un rosato).

"Ringraziamo il sindaco Romano Damonte - parole di Gioia Lolli - che ci ha permesso di organizzare questa mostra, in uno dei borghi più belli d'Italia. L'inizio era avvenuto con l'evento legato al vermentino". La mostra è aperta ogni giorno dalle 9 alle 19.

Gioia Lolli oltre che per la sua attività pittorica, è molto conosciuta per la promozione e il mecenatismo attuati verso pittori e altri impegnati nel settore dell'arte. Notevole anche la sua attività a favore degli animali attraverso interventi diretti e invii concreti di materiali e anche fondi a canili e gattili italiani.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: