Ricette | 04 luglio 2022

La ricetta – Insalata di polpo e patate

Un piatto stuzzicante, nutriente e leggero da assaporare come antipasto o secondo. Come condimento, una citronette al prezzemolo

La ricetta – Insalata di polpo e patate

L'insalata di polpo con patate è un classico della cucina italiana. Un piatto stuzzicante, nutriente e al tempo stesso leggero da assaporare come antipasto o secondo piatto di pesce.

La preparazione è semplice ma per ottenere un'ottima pietanza dobbiamo equilibrare con attenzione i sapori e cuocere perfettamente i nostri ingredienti. Alcune accortezze da seguire: il polpo e le patate si lessano separatamente e si condiscono con una citronette (emulsione di succo di limone ed EVO) al prezzemolo.

La preparazione richiede quelle piccole attenzioni che rendono il risultato perfetto e il piatto delizioso. Il segreto per ottenere un polpo morbidissimo è quello di una cottura lenta e delicata concludendo con il raffreddamento in acqua.

Il polpo è un delizioso mollusco che fornisce ottime e proteine e un basso contenuto di grassi, un alimento ideale per chi ama mangiar sano. Una bontà unica sotto tutti i punti di vista nella sua semplicità!

Abbiniamo alla nostra Insalata di polpo e patate Greco di Tufo DOCG 2021 – Petilia. Giallo paglierino con riflessi dorati. Ai sentori olfattivi si distinguono fiori d'arancio, acacia, biancospino. Al palato sensazioni di freschezza e sapidità grazie a un finale fruttato di agrumi e mela cotogna matura. Gradazione alcolica: 13%. Temperatura di servizio: 8/10°.

INSALATA DI POLPO E PATATE

Ingredienti: 1 kg di polpo, 1 kg di patate, 2 dl di salsa citronette (7 parti di evo, 3 parti succo di limone, sale emulsionati insieme), prezzemolo tritato, sale.

Preparazione: Lavare e bollire le patate per una quarantina di minuti circa.

Lavare il polpo sotto l'acqua corrente fredda. Portare a bollore una pentola piena d’ acqua, quindi immergere i tentacoli per appena un istante, così da farli arricciare. Ripetete questa operazione per 3-4 volte. Tuffare per intero nella pentola il polpo e farlo cuocere dolcemente per circa 40 minuti. Nel frattempo spellare le patate raffreddate e tagliarle a cubetti. Passato il tempo lasciare raffreddare il polpo nella propria acqua di cottura. Terminata l’attesa togliere il polpo e tagliarlo a pezzi su un tagliere. Unire il polpo alle patate e condire con la salsa citronette che avrete lasciato insaporire con il prezzemolo tritato. Mescolare bene, aggiungere eventualmente un pizzico di sale e lasciare insaporire. Impiattare e servire.

Realizzato dalle allieve Federica Bindini Giulia Panetta della classe IV D in collaborazione con il Docente Santo Corridore

Istituto per l'Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera "Norberto BOBBIO"

Ti potrebbero interessare anche: