Cibo | 18 marzo 2021

Enrico Derflingher, uno dei più grandi chef italiani al mondo, a Sanremo per gustare il Gambero Rosso

Una visita al porto, una degustazione al Ristorante Boscobello e una visita alla Salsamenteria Camillo

Enrico Derflingher, uno dei più grandi chef italiani al mondo, a Sanremo per gustare il Gambero Rosso

La pandemia ha cambiato e sta cambiando comportamenti e abitudini del mondo della ristorazione. In attesa della nuova, speriamo ultima e definitiva, ripartenza del settore, gli chef stellati e non stanno riflettendo sui cambiamenti avvenuti ed elaborando nuovi format mettendo mano ai menù.

Le strategie sono varie e molto diverse, prevedono in alcuni casi anche scelte radicali o un approccio nuovo alla cucina. Per chi intende puntare sul made in Italy in tavola è indispensabile utilizzare prodotti locali di eccellenza e ricercare piccoli produttori, che sono i più attenti alla valorizzazione del territorio

Enrico Derflingher, uno dei più grandi chef italiani al mondo, durante i diversi periodi di chiusura ha colto l’occasione per girare il nostro Bel Paese per andare a trovare prodotti di grande eccellenza da inserire nei suoi piatti. In questi giorni è venuto a Sanremo per approfondire la conoscenza di un autentico gioiello della pesca ligure, il Gambero rosso di Sanremo.

Questo prelibato crostaceo dal colore rosso acceso viene pescato al largo di Sanremo e può fregiarsi del riconoscimento sia della IGP – Indicazione Geografica Protetta da parte dell’Unione Europea e sia della Denominazione Comunale di Origine – De.C.O.

Per scoprine le sue qualità Enrico Derflingher ha avuto un “cicerone” d’eccezione, lo chef del ristorante Boscobello, Artan Semini. Prima di arrivare ad apprezzarne le qualità organolettiche e gustarne la sua deliziosa polpa, il viaggio è iniziato dal porto.

Qui lo chef internazionale ha atteso l’arrivo della barca ed è salito a bordo per toccare con mano la freschezza e la bontà di un prodotto ed insieme ascoltare la storia della sua pesca.

Il Gambero rosso non è soltanto un prodotto della pesca locale, ma è anche un grande protagonista della cultura gastronomica del territorio. Una attività di pesca antica, iniziata oltre un secolo fa e che richiede grande esperienza e fatica.

La ricerca di altri prodotti di grande eccellenza ha portato lo chef che è anche Ambasciatore della Cucina Italiana nel mondo ad una visita presso la Salsamenteria Camillo di via Cavour, autentica miniera di prelibatezze e golosità liguri e non.

Con la guida attenta del direttore di Cna di Sanremo, Luciano Vazzano, e del patron Olmo Romeo sono state presentate al presigioso chef le migliori produzioni locali: dall’olio, olive e derivati ai prodotti da forno, dallo zafferano al miele ed ai vini.

Il viaggio dello chef è proseguito verso Genova dove era atteso da altri impegni gastronomici prima di tornare a Varese, dove opera attualmente in attesa di ripre4ndere l’attività internazionale e dove lunedì prossimo presenterà la nuova Guida dell’associazione Euro-Toques Italia di cui è presidente. La guida rappresenta uno strumento unico per conoscere da vicino i protagonisti dell’alta Cucina italiana, attraverso le loro esperienze personali e i loro piatti.

Enrico Derflingher: nato a Lecco nel 1962, è uno dei più grandi chef italiani al mondo. Diplomatosi nel 1977 presso l’Istituto alberghiero di Bellagio, ha compiuto un percorso di formazione nei grandi alberghi e nei ristoranti di tutto il mondo e a soli 26 anni è divenuto chef della Casa Reale inglese. Nel 1991 è stato chef alla Casa Bianca. Ha fatto poi ritorno in Italia, con l’apertura della Terrazza dell’Eden a Roma, dove è rimasto per nove anni conquistando la stella Michelin; poi si è spostato al Palace Hotel di St. Moritz. In otto anni in Giappone con il suo gruppo apre e gestisce oltre 30 ristoranti italiani. Nel 2008 è stato premiato quale Migliore chef del mondo. Dal 2012 è presidente Euro-Toques Italia. Nel 2014 viene nominato dal presidente Napolitano Commendatore della Repubblica italiana e Ambasciatore della Cucina italiana. Nel 2015 viene eletto presidente Euro-Toques International. È stato consulente al Castadiva Resort di Blevio (CO) e ha aperto a Taiwan il ristorante Il Mercato. Nel 2019 avvia un nuovo progetto di Catering e Banqueting insieme al gruppo Lanzarotti. Nel 2020 sono in apertura nuovi ambiziosi progetti in Cina, tra ristorazione e Scuole di Cucina Italiana.

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche: