Cibo | 12 gennaio 2022

Ancora un premio per l'Aceto Balsamico del Duca

L'azienda modenese si è aggiudicata il primo premio ai recenti Emilia Romagna Food Awards

Ancora un premio per l'Aceto Balsamico del Duca

La manifestazione è considerata come gli “Oscar” regionali delle produzioni agroalimentari ed è patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Nella sezione dedicata agli aceti balsamici, la storica azienda del Duca della famiglia Grosoli oggi guidata da Mariangela Grosoli ha conquistato la giuria del premio, che ha riconosciuto l'Aceto del Duca come vincitore di categoria e assegnato altre 6 menzioni speciali.

Gli Emilia Romagna Food Awards 2021 hanno selezionato le eccellenze del territorio nelle categorie dei salumi, formaggi, birre artigianali, olio Evo, distillati, pasta, conserve e confetture.

 

Questo premio ha dimostrato come ancora una volta la cura e la passione nella produzione del Balsamico del Duca siano requisiti fondamentali e caratteristiche premianti.

 

 

 “Con questo riconoscimento ci possiamo ritenere molto soddisfatti – spiega Mariangela Grosoli – perché chiudiamo così un 2021 realmente importante, coinciso con il 130° anniversario dall’apertura di quella piccola bottega di famiglia che con il passare degli anni si è trasformata in un’ambasciatrice di Modena nel mondo. Ma l'anno che si sta per chiudere ha segnato anche la nomina di mio padre Adriano a Cavaliere della Repubblica e il lancio di un nuovo Aceto Balsamico di Modena Igp ad alta densità. Certamente un anno non privo di difficoltà dovute alla situazione pandemica – conclude Mariangela Grosoli - ma con tante occasioni per dimostrare che la tenacia e la ricerca della qualità portano sempre a grandi traguardi”.

 

 

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche: