Eventi | 20 maggio 2022

Oltre 25.000 presenze per il ritorno di “Darfo Boario Terme in Fiore” (galleria fotografica)

Un pubblico delle grandi occasioni per la due giorn, che ha celebrato anche il gemellaggio con il Festival Nazionale della Cucina con i fiori che si è svolto ad aprile ad Alassio

Oltre 25.000 presenze per il ritorno di “Darfo Boario Terme in Fiore” (galleria fotografica)

“La biodiversità nella Valle dei Segni” è stato il tema principale dell’undicesima edizione della rassegna, tornata dopo due anni di stop a causa della Pandemia e organizzata da Loretta Tabarini di PromAzioni360 per conto dell’amministrazione comunale di Darfo.

Una festa del florovivaismo, con oltre 100 stand allestiti nel parco hanno fatto da cornice ad un programma ricco di spettacoli, laboratori creativi, musica, giochi, sfilate, concorsi, show cooking.

La manifestazione si è chiusa domenica sera con le premiazioni ed ha avuto un’appendice gustosa con il concorso gastronomico “Un fiore nel piatto”, che ha impegnato gli chef dei ristoranti delle province di Brescia e Bergamo nella creazione di piatti a base di fiori ed erbe spontanee del territorio. Nel corso della manifestazione è stata confermato il gemellaggio con la manifestazione nazionale “Festival della cucina con i fiori”, la cui ultima edizione si è svolta ad Alassio in provincia di Savona nel mese di aprile. La collaborazione fra l’associazione Ristoranti della Tavolozza e PromoAzioni360, è stata ribadita dai rispettivi presidenti Claudio Porchia e Loretta Tabarini con l’interesse e l’apprezzamento del Vicesindaco di Darfo Boario Terme, il dott. Attilio Cristini.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: