Itinerari | 23 settembre 2022

Alpes Maritimes: alla scoperta del Parco del Mercantour (Foto)

Un itinerario con le foto di Danilo Radaelli

Alpes Maritimes: alla scoperta del Parco del Mercantour (Foto)

Un’escursione in motocicletta per Danilo Radaelli, salito fino al parco del Mercantour per mostrarci le meraviglie di Boréon e poi fino ai 2 mila metri del Col de la Salèse.

 

Il Parc national du Mercantour, con le sue cime al di sopra dei 3000 m d'altitudine, i suoi numerosi laghi glaciali e le sue valli dotate di forte carattere, rappresenta, ad un'ora dal mare, un'area unica e salvaguardata.

 


Il Parco del Mercantour, con i suoi 150 km di lunghezza, si estende su sei valli delle Alpi del Sud e copre due dipartimenti: le Alpi-Marittime per circa i due terzi della superficie e le Alpi-di-Alta-Provenza. Il massiccio cristallino del Mercantour, di valle in valle, offre i profumi del Mediterraneo, della Provenza, delle Alpi e dell'Italia. Verdon, Var-Cians, Ubaye, Tinée, Vésubie e Roya-Bevera: ogni valle esprime un carattere ben preciso.

 

Situato tra la Provenza e l'Italia, nelle Alpi Marittime e nelle Alpi dell'Alta Provenza, il Parco Nazionale del Mercantour ospita una delle più ricche biodiversità della Francia. A sud dell'arco alpino, tra Nizza e Barcelonnette, le montagne e le valli del parco ospitano una flora incredibile: delle 4.200 specie che crescono in Francia, quasi la metà attecchiscono nel Mercantour, tra cui una quarantina di specie endemiche.

 


Camminando attraverso questo magnifico sito naturale, si attraversa il mare e la montagna, ammirando i superbi paesaggi.



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche: