News | 30 marzo 2021

Cosa dobbiamo aspettarci da quest'estate 2021? Gli esperti sono ottimisti.

Sarà la seconda estate in tempo di covid-19, ma la pandemia non frena la voglia di vacanza e di stare all'aperto.

Cosa dobbiamo aspettarci da quest'estate 2021? Gli esperti sono ottimisti.

L'istituto Superiore di Sanità esprime ottimismo sulle prossime vacanze estive. Il presidente Silvio Brusaferro afferma che "Andiamo verso la stagione calda dove sarà più facile restare all’aperto e questo favorirà il rallentamento della trasmissione, sempre mantenendo distanziamento, mascherina e igiene delle mani. Possiamo però pensare a periodi di vacanza dove potremmo concedersi qualche libertà in più facendo tesoro della lezione imparata la scorsa estate, vissuta un po’ troppo allegramente".

Il tema principale resta sempre i vaccini. Il piano vaccinale gioca un ruolo fondamentale in questa fase a livello Europeo. L'obiettivo dell'Europa è vaccinare tutti i suoi cittadini entro l'estate. Per rilanciare il turismo la commissione Ue vuole puntare principalmente sul Green Covid pass. Il certificato emesso in formato digitale che consentirà la libera circolazione dei cittadini eropei su tutto il territorio Europeo. 

Il ministro del Turismo Italiano, Massimo Garavaglia incoraggia i cittadini a prenotale le vacanze estive assicurando inoltre che da aprile in poi inizieranno le riaperture. Il ministro sta anche lavorando per realizzare importanti iniziative a sostegno del settore, per promuovere attraverso fondi europei la promozione dell'offerta turistica italiana.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche: