Cibo | 17 aprile 2021

Imperia: le dolcezze della Pasticceria Angelo del maestro artigiano Federico Mareri

Un laboratorio che offre dolci della tradizione ligure e che può vantare il marchio “Artigiani in Liguria”, una garanzia di qualità e artigianalità dei propri prodotti.

Imperia: le dolcezze della Pasticceria Angelo del maestro artigiano Federico Mareri

Proseguiamo il nostro viaggio con la Cna di Imperia per raccontare il territorio, la gastronomia, ma anche la storia, l'ambiente e il turismo. Un’occasione straordinaria per scoprire i migliori prodotti di artigiani, che con passione ed entusiasmo mantengono vive tradizioni secolari.

Oggi scopriamo la “Pasticceria Angelo” di Federico Mareri a Imperia. 

La pasticceria è un’arte, che si tramanda da generazioni e che richiede attenzione e passione. Non è facile preparare i dolci, il pasticcere nel suo laboratorio si comporta come mago: miscela, unisce, mescola, cuoce e separa con esperienza e creatività. La produzione artigianale è il punto di forza di questa pasticceria, che si è caratterizzata per la ricerca di materie prime di grande qualità unita ad una vena creativa, ma rispettosa della tradizione. Il segreto del successo sta nell’utilizzare sempre i migliori ingredienti abbinati ad una esecuzione a regola d’arte.  

  

(Riprese video e montaggio di MC- Massimo Cimiotti videomaker)

Alla pasticceria ligure, ma soprattutto del Ponente ligure, appartengono prodotti le cui origini sono lontane e antichissime, piccoli dolci, torte e biscotti, che hanno accompagnato i momenti di festa della famiglia o della comunità.

Il più conosciuto è il Pandolce o Panettone genovese, nato come un pane “speciale” per onorare la festa più importante, il Natale, ma che oggi viene prodotto e consumato durante tutto l’anno. Prepararlo in casa è un’impresa non facile perché occorrono diversi ingredienti e la preparazione richiede tempi lunghi, che oggi non è facile avere a disposizione. Allora per scoprire il gusto ed il fascino del pandolce e delle altre specialità dolciarie del territorio conviene affidarci alle cure di un maestro artigiano come Federico, sempre pronto ad accogliere i clienti nel suo laboratorio, dove sarete anche inebriati dai profumi irresistibili dei suoi prodotti.

 

I prodotti della pasticceria non si limitano alla tipica pasticceria ligure, comprende anche altri dolci adatti per ogni stagione e ricorrenza. Dal Bacio di Imperia alle Colombe pasquali, da classico Pandolce ai biscotti con le mandorle ed alle paste frolle da forno, cui si aggiunge un’importante produzione di confetti per completare un elenco di prelibatezze lungo e ricco di sorprese.

 

 

Come spiega il direttore dell’associazione di categoria degli artigiani, Luciano Vazzano si tratta “prodotti di grande eccellenza, produzioni rare e De.Co. Sono i veri protagonisti di questo viaggio che porterà i lettori a scoprire le bellezze del territorio e da dove proviene quello che mangiamo e da chi è prodotto. Ma soprattutto scopriremo anche il grande contributo degli artigiani alla conservazione dell’ambiente, alla salvaguardia delle tradizioni e ed allo sviluppo di un nuovo turismo esperienziale. Un viaggio fra le botteghe artigiane del Ponente ligure, che rappresentano anche un presidio di socialità per tanti borghi e vallate dell’entroterra. Un percorso alla scoperta di realtà artigianali, che non sono semplici laboratori o negozi, ma veri punti di ritrovo e di cultura, dove il lavoro dell’uomo genera bellezza e prodotti unici. Artigiani consapevoli dell’importanza del rapporto con l’ambiente e il territorio, custodi di tradizioni millenarie, ma aperti all’innovazione e con tante storie da raccontare”.

La “Pasticceria Angelo” di Federico Mareri si trova a Imperia in via Nazionale 8, telefono: 0183 291814.

La quinta puntata del viaggio con Cna alla scoperta delie eccellenze del Ponente ligure è disponibile a questo link

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche: